MODELLI E STRUMENTI DIGITALI A SUPPORTO DELLA VALUTAZIONE DEL DISTANZIAMENTO SOCIALE NEGLI EDIFICI AL TEMPO DEL COVID 19. IL CASO STUDIO DELL’EDIFICIO C5 DEL COMPRENSORIO UNIVERSITARIO DI TRIESTE ATTRAVERSO LA CROWD SIMULATION.

DOWNLOAD GRATUITO

Downloads: 2

Questo lavoro di Tesi si pone come principale obiettivo quello di capire se la crowd simulation, attraverso l’utilizzo del software MassMotion 10.6, può essere uno strumento valido per lo studio della configurazione spaziale al tempo del COVID-19.

In primo luogo è stata fatta una ricerca storica inerente lo studio del comportamento pedonale, facendo brevi accenni storici di quando è nata questa teoria e successivamente come questa abbia portato a sviluppare strumentazioni tecnologiche avanzate ed efficaci per il supporto alla progettazione.
Nello specifico è stato studiato l’Edificio C5 facente parte del comprensorio universitario di Trieste per verificare, attraverso la crowd simulation, se con piccoli interventi potesse essere pronto per la ripartenza prevista per il mese di Settembre 2020.

A seguito di una descrizione sulle caratteristiche generali di utilizzo del software oggetto di analisi, è stato importato il modello del C5 realizzato tramite il programma BIM Autodesk Revit 2020 in MassMotion 10.6; con questo è stato possibile ottenere mappe descrittive molto dettagliate del livello di comfort riscontrato dai pedoni nel corso della simulazione e mappe che identificano le aree più predisposte alla formazione di assembramenti.
Questa procedura ha permesso di convalidare il software in questione, valutando la sua effettiva efficacia in termini di analisi della sicurezza al tempo del COVID-19.

Autore: Eleonora Stefanoni

Anno: 2020

Lingua: Italiano

Tipologia: Tesi

Software utilizzato: Mass Motion

Formato: Digitale

Torna in alto