Seminario Tecnico CSPFea | Processi innovativi digitali per i Ponti e le Infrastrutture

roma2_cspfea

Giovedì 16 maggio 2019

Hotel dei Congressi Viale Shakespeare, 29 | Roma

Iscrizione

Modalità 1: Iscrizione SOLO Ingegneri dell’Ordine di Roma

Seminario tecnico gratuito, posti riservati agli iscritti all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

Prenotazione obbligatoria sul sito dell’Ordine

Modalità 2: Iscrizione per Ingegneri delle altre Province Italiane, esclusa Roma (vedi modalità 1)

I NON ISCRITTI all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma hanno dei posti disponibili e devono registrarsi qui:

Prenotazione obbligatoria sul sito dell’Ordine

Vuoi conoscere maggiori dettagli dell’evento? Consulta la locandina ufficiale.

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in collaborazione con CSPFea, e con il patrocinio di OICE, AICAP e IBIMI buildingSMART Italia, organizza il 16 maggio 2019 un seminario tecnico gratuito sul tema dei processi digitali per i ponti e le infrastrutture.
Durante la giornata verrà affrontato il tema dell’innovazione tecnologica e del BIM, applicati a casi reali, verranno infatti presentate alcune testimonianze di progetti infrastrutturali realizzati anche attraverso l’uso di questa innovativa metodologia di lavoro.
L’evento prevede inoltre la presentazione da parte di AICAP di due nuovi Quaderni Tecnici dedicati alla progettazione di ponti con sistemi innovativi.
Obiettivi della giornata sono fornire agli ingegneri una panoramica qualitativa di qual è lo stato dell’arte dell’uso del BIM nelle opere infrastrutturali e segnalare alcune recenti applicazioni all’avanguardia e fortemente innovative per il progetto di ponti.

9.30 Registrazione
10.00 Introduce Ing. Paolo Segala, CSPFea
10.15 Introduzione ai lavori e saluti iniziali
Ing. Carla Cappiello – Presidente Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma
Ing. Giuseppe Carluccio – Consigliere Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma
Prof. Ing. Marco Menegotto – Presidente AICAP
10.30 Il valore del BIM per un gestore di reti
Arch. Ernesto Sacco – Anas
 11.00 Lo sviluppo di IFC Rail nell’ambito di building SMART International
Ing. Xenia Fiorentini – Engisis
11.30 Modellazione BIM applicata all’analisi di vulnerabilità sismica di viadotti esistenti in muratura e in cls
Arch. Roberta Grimaldi – PROGIN
12.00 Infra-BIM: il modello digitale delle infrastrutture (ponti e gallerie) per il CIM, Civil Information Management
Ing. Andrea Basso – Università di Padova
12.30 Le innovazioni nel calcolo strutturale per il 2019
Ing. Luigi Griggio – CSPFea
Pausa pranzo
14.00 Il viadotto del People Mover di Bologna: un serpente di acciaio lungo cinque chilometri. Le problematiche di una trave che è anche un binario
Ing. Stefano Isani – Matildi+Partners Studio Associato
 14.30 Ponte sospeso di Braila, Romania: modellazione numerica globale e locale
Prof. Fabio Brancaleoni – EDIN Ingegneria
15.00 Analisi numeriche per lo studio delle fondazioni del Ponte Braila
Ing. Matteo Minno – S.G.S – Studio Geotecnico Strutturale
15.30 Manutenzione ed ammodernamento di una galleria esistente. Il caso studio della Galleria Olmata
Ing. Alessandro Pacilli – ETS Ingegneria
16.00 I nuovi quaderni tecnici AICAP: ponti integrali e precompressione esterna
Ing. Anna Chiara Salvati – AICAP
16.30 Dibattito di valutazione orale
16.45 Il BIM applicato all’Interazione Terreno Struttura
Ing. Stefano Scapin – CSPFea
17.00 Conclusioni


X