L’Uomo all’Opera. La Grandezza del Costruire

grandi_opere_rimini_2

18-24 agosto 2019

40° Meeting di Rimini

Interessante Mostra sulle Grandi Opere all’interno del 40esimo Meeting di Rimini

Siamo fieri di comunicare che parteciperemo come sponsor della mostra “L’uomo all’opera. La grandezza del costruire”, che si va ad inserire nelle attività del 40esimo Meeting di Rimini. Il Meeting, e quindi anche la mostra, si terrà dal 18 al 24 agosto nel complesso fieristico della città.
La manifestazione, il più grande evento di Meeting per l’amicizia fra i popoli, quest’anno tocca la realtà più vicina a CSPFea, il Costruire, ma in questa occasione non dal punto di vista di modellazione e strutture, ma dal punto di vista dell’essere umano, dell’incontro e delle capacità dell’uomo di riuscire a costruire grandi opere.

Perché una mostra sul Costruire? “Costruire è una cosa grande. Questa è l’idea di fondo, che poi si declina in molteplici sfaccettature. Costruire è innanzitutto avere uno scopo. E condividerlo insieme ad altri. Costruire è anche essere guidati da qualcuno che detta la rotta e che, nolenti o volenti, va seguito. Per costruire inoltre occorre ordine.
È necessario seguire l’ordine che già c’è ed è anche necessario fare con ordine. Costruire è partecipare alla creazione, che è l’opera prima di Dio. Ognuno fa un pezzo. Il suo piccolo pezzo. Umilmente. Quotidianamente, ripetitivamente, banalmente. Costruire è quindi lavorare.
Ogni pezzo, ogni lavoro, ogni momento di cui la costruzione è fatta, è per il tutto. È per il bello. È perché serve, anzi perché ce n’è proprio bisogno. Perché c’è bisogno di quella cosa lì (senza è di meno). Ed è perché resti. È per qualcosa, ma anche per sé stessi. Forse, innanzitutto per sé stessi.
Si costruisce qualcosa, ma attraverso quella cosa si costruisce anche sé stessi. Si diventa grandi. Si mette su famiglia. Il costruire dura una vita, ed è per la propria vita e per quella degli altri. L’uomo costruisce e nel farlo edifica sé stesso.
Emilia Guarnieri, nel presentare il titolo del prossimo Meeting (“Nacque il tuo nome da ciò che fissavi”), disse: “Se nel 2018 abbiamo messo al centro la persona, l’uomo che cerca la felicità e fa esperienza di essa, l’anno prossimo andremo ulteriormente al fondo per scoprire da dove può nascere il volto, la fisionomia della persona”.
Il mondo delle costruzioni, ed in particolare quello delle opere grandi, è ricco di fatti che testimoniano tutte queste cose.”

La mostra si terrà nell’Area Polis A1 della Fiera di Rimini, stesso luogo che ospiterà il giorno 19 agosto, in occasione dei Convegni del Meeting, l’intervento dal titolo La Sostenibilità Ambientale Nel Contesto Urbano alle ore 19.00, di cui CSPFea è sponsor.



X